Consigli per soddisfare ragazze ninfomani

Alcuni utili comportamenti per mantenere vivo il rapporto

 

Il sogno di ogni uomo, inutile negarlo, è quello di avere come compagna una ragazza ninfomane, che abbia sempre e costantemente voglia di fare sesso sfrenato, soddisfare ed essere soddisfatta dal proprio uomo. Il punto è che soddisfare una ragazza ipersessuale, come verrebbe definita oggi dagli psicologi, non è affatto semplice e la sola ripetizione meccanica dell’atto sessuale nudo e crudo si rivela, alla lunga, sfiancate per lui e, soprattutto, noiosa e insoddisfacente per lei, che, una volta giunta al punto di rottura, partirebbe alla ricerca di nuovi lidi per soddisfare i propri impellenti desideri. Elencheremo quindi qui di seguito alcuni consigli utili sui comportamenti da tenere per tenere il rapporto sempre vivo e così poter continuare a godere della fortuna di avere una compagna tutto pepe e contemporaneamente felice e soddisfatta.

 

1) Evitare la noia:

Se non fosse stato chiaro in quanto già detto prima, la noia è assolutamente qualcosa da evitare. In un normale rapporto è deleteria, nel rapporto con una ragazza ninfomane è fatale. Quindi è sempre meglio evitare la stessa routine sessuale e darsi alla proverbiale “pazza gioia”. Il mondo del sesso è ricco e vario, pieno di esperienze alternative che una ragazza alla costante ricerca di sollievo sessuale sarebbe felicissima di provare. Che si parli del sesso tradizionale, orale o anale o che si parli veri e propri giochi e sperimentazioni, più o meno estreme, c’è solo l’imbarazzo della scelta per poter trovare reciproca soddisfazione e piacere.

 

2) Utilizzare altri metodi per scatenare e placare le voglie della propria compagna:

È naturale che l’intesa sessuale non si basa (e non possa basarsi soprattutto in questo particolare caso) sul sesso come semplice atto fisico. La sessualità è un gioco fatto di provocazioni, ammiccamenti e piccole perversioni che mantengono l’attenzione sempre viva. Quando non si può o non ci si vuole impegnare in un rapporto carnale completo, sono molteplici i modi con cui comunque si può stuzzicare la propria compagnia e anche se stessi: inscenare spogliarelli; falla masturbare davanti a te per il piacere reciproco, masturbarla direttamente o anche praticarle del sesso orale; particolarmente indicato è l’invio di foto provocanti, l’utilizzo di dildo e vibratori vari nei periodi di assenza; da non scordare il sempreverde sesso al telefono; infine, se l’essere cuckold rientra nelle vostre fantasie, anche chiedere una mano è un buon metodo per tirare un sospiro di sollievo e impepare di più la situazione senza che il rapporto venga incrinato.

 

3) Rendere il sesso comunque piacevole:

L’ipersessualità è un disordine psicologico, ergo la voglia sessuale inestinguibile può diventare una tortura per la ragazza stessa e un invito per l’uomo sprovveduto ad utilizzare il corpo della donna senza capirne le conseguenze che tale atto avrà sulla sua psiche. Perciò è sempre preferibile trattare la ragazza come un normale essere umano, cimentarsi nelle maratone di sesso che vi chiederà senza però scordare che tale sesso dovrà essere soddisfacente non solo per voi uomini ma soprattutto per lei, che, lasciata insoddisfatta, andrà via cercando di lenire i propri pruriti altrove, lasciandovi perdere quello che presumibilmente considerate un dono del cielo.

Questi sono dunque i tre principali accorgimenti che vi consigliamo. Ora non vi resta che darvi da fare! Preparatevi, vi aspetta una faticosa ma soddisfacente maratona!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *