Il fenomeno degli escort trans in lombardia

Il fenomeno dei trans è sempre esistito sin dai tempi antichi. Dunque, non è una moda attuale o una novità ma vi sono da sempre stati, nell’antichità uomini non soddisfatti del loro genere sessuale. Già nella mitologia Greca, nel medioevo e nel neoclassicismo, era possibile trovare dei personaggi pubblici transessuali, si ricorda ad esempio, che nel XVI secolo il termine “sua maestà” inizialmente, fu coniato in omaggio al re Enrico III di Francia, che ad esempio, voleva essere considerato una donna.
Anche nell’antica Roma ci sono dei casi di “cambiamento di sesso”. Ad esempio, l’imperatore Nerone, durante un eccesso di rabbia, tirò un calcio nell’addome di sua moglie incinta, uccidendola. Dopodiché, in preda al rimorso cercò qualcuno che somigliasse alla sua vecchia compagna. L’unico volto che somigliasse e si adattasse a quello della donna, era quello del giovane liberto di sesso maschile. Il suo nome era Sporo. Dunque, Nerone ordinò ai suoi chirurghi di trasformare l’uomo in donna, dopodiché lo sposò.

Alcuni studi ad esempio, hanno riconosciuto che la transessualità è esistita anche in altre etnie.
In India, ad esempio, si forava il naso al figlio appena nato, per farlo diventare una ragazza.

Gli Aleuti, invece, allevavano i ragazzi più belli nello stesso modo delle ragazze, e venivano istruiti nelle arti in cui le donne dovevano essere propense. I peli della barba venivano estirpati, e indossavano ornamenti da donne di vetro, dopodiché acconciavano i capelli proprio come le donne. A dieci o quindici anni circa, venivano proposti a qualche uomo ricco come moglie. Talvolta, se i genitori desideravano una figlia, e quindi non volevano un figlio, facevano del nuovo nato una donna.

Il tema trans dunque, è un tema molto ribattuto e complicato. Nonostante i pregiudizi e gli stereotipi, gli uomini sono sempre alla ricerca della trasgressione, del peccato della carne, di avventure diverse. Di conseguenza, in Lombardia, ma anche in molte altre città si è notato un aumento dell’interesse verso il fenomeno dei trans escort.

La domanda che si pongono tutti è: Perché gli uomini italiani amano così tanto i trans, e soprattutto, perché i transex stanno diventando un fenomeno così diffuso in Lombardia tanto da sostituire quasi le escort e le accompagnatrici?
A Varese e provincia ad esempio, c’è stato un netto aumento di trans, infatti, in questa città, se n’è riscontrata una richiesta davvero alta. Gli uomini di Varese hanno bisogno di qualcosa di speciale, quindi di conseguenza le richieste sono state accolte, infatti non ci sarà più bisogno di allontanarsi per cercare trans a Milano, dove questo fenomeno è già abbastanza diffuso, perché infatti,  stanno spopolando in ogni città i trans in Lombardia.

Perché molti uomini stanno scegliendo i trans invece delle escort?

Vi riportiamo alcuni dei commenti alle domande poste su yahoo answers per capire cosa ne pensano gli uomini su questo mondo, e le loro ragioni.

“Anni fa, quando scoprii che il mio migliore amico ci andava, gli chiesi il perché. La sua spiegazione, mi colpì molto. Il mio amico mi disse che andare a prostitute lo faceva sentire male, in colpa, perché le prostitute lo fanno per dovere, senza slancio o affetto.
Mentre i trans erano molto più affettuosi e calorosi a differenza delle donne… loro, erano quasi grati del fatto che tu andassi con loro. ”
Scrive sitting duck sul portale Yahoo Answers

“c’è chi vede nelle Trans la femminilità che non trova nelle compagne.
Perché molte sono davvero affascinanti e attenti all’ aspetto.
C’è chi sfoga una omo\bisessualità repressa.
C’è chi non ha il coraggio di andare con gli uomini.
C’è chi vuole provare qualcosa di nuovo. ” Scrive Vale e il lato positivo su Yahoo answers.

Di conseguenza, abbiamo capito che i trans sono persone con un fascino molto particolare quasi magnetico, sono intelligenti e stimolano l’attenzione maschile, nonché i sensi, inoltre sono anche di ottima compagnia. Sanno esattamente cosa desidera un uomo, come soddisfarlo e come parlarci, proprio perché in effetti, sono uomini con un fisico femminile molto attraente e sensuale.
Rapportarsi con un trans, dunque potrebbe essere un connubio tra uomo e donna, è un qualcosa di diverso, particolare, che potrebbe piacere ad alcuni uomini.
Gli uomini che ricercano i trans non si definiscono gay, anche perché, se il trans è donna a tutti gli effetti non si tratterebbe di omosessualità, spesso poi, questi uomini ricercano semplicemente trasgressione o cercano di capire e scoprire di nuovi tipi di piacere mai provati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *