Scopri tutto su social network, internet e tradimenti

Gli uomini e le donne tradiscono per motivi diversi, in quanto queste differenze hanno a che fare con la visione soggettiva di ciascuno, la diversa forma mentis uomo/donna e non necessariamente il sesso maschile e femminile. La gente ha ancora preconcetti verso il tradimento di uomini e donne e dà una spiegazione alle scappatelle in un modo che non ha senso. C’è una semplificazione popolare che trovo divertente, anche se in realtà ha un fondo di ragione: l’uomo si innamora di ciò che vede e la donna da ciò che sente. In sostanza le donne sono attratte dalle parole d’amore e gli uomini sono attratti da ciò che percepiscono come piacevole da guardare. In realtà questo spiega i meccanismi di ricerca dell’amante, non i i meccanismi che fanno scattare il tradimento.

Tradimento virtuale e tradimento reale

Una donna chatta con l’amante conosciuto online
La psicanalisi ci aiuta a distinguere fra le diverse tipologie di tradimento
Secondo Sigmund Freud, padre della psicanalisi, tutti noi possediamo un meccanismo chiamato Ego Ideale, che simboleggia i nostri valori, quello che crediamo. Pertanto, in base ai valori di una persona o di una coppia, il solo rapporto virtuale non può essere considerato un tradimento, in quanto non comporta sesso con coinvolgimento fisico. Per questo molti uomini e donne che non trovano più completo appagamento sessuale nel matrimonio si rivolgono a siti di incontri online come sesso-occasionale.it per trovare partner con cui fare sesso virtuale. Tuttavia, è noto che ogni coppia ha tra loro una sorta di accordo silenzioso, un insieme di regole che non è necessario siano verbalizzato. Il ritenere il tradimento virtuale un fatto più o meno grave dipende da questi accordi interni alla coppia, impliciti o espliciti che siano.

Perché cercare un amante nei siti di incontri?

Può essere una semplice curiosità o dovuto a una crisi del rapporto. Molti pensano che navigare, chattare online alla ricerca di nuovi “amici” sui siti di incontri non ha nulla a che fare con il tradimento e iniziano a chattare con estranei quasi per gioco.
Il problema è che molti di questi tradimenti virtuale possono diventare reali e a volte la mera scoperta di alcune frasi piccanti scambiate su un social network, anche in assenza di coinvolgimento fisico, può rovinare con un rapporto di lunga data. 
Vale la pena rischiare? Alcune persone arrivano a capire e accettare che in un momento di crisi il compagno o la compagna può avere un rapporto con un’altra persona, anche per rafforzare l’attuale, ma alcune persone lo trovano inaccettabile. Ci sono coppie che sono si amano più di prima dopo aver fatto l’esperienza di uno scambio coppia in un club di Swing. Hanno capito in quell’occasione che “l’erba del vicino non è sempre più verde” e hanno deciso di scommettere sul tradizionale rapporto già rodato per tanti anni.

Aumento tradimento con le reti sociali

I social network servono a unire le persone e aumentare il flusso di comunicazione. È normale essere al lavoro e allo stesso tempo a conversare e scambiare messaggi con uno o più gruppi di amici su Internet, sulle più svariate questioni. Ci sono gruppi e persino specifici social network per chi vuole tradire con discrezione. E non si tratta di un comportamento per soli uomini, recentemente sono nati e hanno acquisito una notevole popolarità portali pensati per il pubblico femminile, ad esempio è abbastanza noto un sito per le ragazze in cerca di sesso che vogliono diventare trombamiche e usano internet per selezionare il partner. Non c’è dubbio che, se non è aumentato, i social network molto facilitato la vita di coloro che vogliono “saltare il recinto”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *